Non sei ancora registrato?
Registrati ora

La nuova norma UNI ISO 45001 la prima certificazione internazionale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro – Seminario tecnico – 24 settembre ore 15,30 Ravenna

Come è noto il 12 marzo 2018 è stata pubblicata la norma UNI ISO 45001 contenente i requisiti per un sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza sul Lavoro che al termine di un periodo transitorio di tre anni sostituirà lo standard britannico OHSAS 18001 come punto di riferimento per tutte le aziende che scelgono di certificare il proprio sistema di gestione della salute e sicurezza.

La norma UNI ISO 45001 basata sulla struttura High Level Structure – HLS, è la prima norma internazionale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro e stabilisce un quadro per migliorare la sicurezza, ridurre i rischi in ambito lavorativo e migliorare la salute e il benessere dei lavoratori, permettendo così alle organizzazioni di aumentare in modo proattivo le performance in materia di salute e sicurezza.

 

Il servizio Qualità Ambiente ed Energia di CONFINDUSTRIA ROMAGNA organizza tramite Romagna Servizi Industriali un seminario di presentazione e approfondimento della norma il giorno

 

Lunedì 24 settembre ALLE ORE 15:30

Presso la sede di Ravenna in Via Barbiani 8/10

 

Durante il quale interverranno gli esperti di SGS Ente di certificazione.

In allegato la guida pubblicata dall’UNI Ente italiano di normazione che illustra le caratteristiche, vantaggi e collegamenti con la legislazione vigente della prima certificazione internazionale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Le Aziende interessate dovranno far pervenire la loro adesione inviando una mail a mberti@confindustriaromagna.it.

 

La partecipazione al seminario è gratuita per gli associati e a pagamento per le aziende non associate (200 euro + iva) con iscrizione obbligatoria.

 

Di seguito, le coordinate per provvedere al pagamento tramite bonifico bancario da effettuarsi, esclusivamente da parte delle tipologie di aziende succitate, presso BANCA CARIM – SEDE, Codice Iban IT 49 C 06285 24201 CC0010144516, intestato a Romagna Servizi Industriali Srl. Inviare la ricevuta di pagamento a gbagnolini@confindustriaromagna.it , indicando altresì i dati necessari per la relativa fatturazione (Ragione sociale, indirizzo, Partita Iva).

 

Per ulteriori informazioni le aziende possono contattare il Servizio Qualità, Ambiente Energia Dott. Davide Ceccato 0544210406 dceccato@confindustriaromagna.it

 

 

Allegato

Iscriviti all'appuntamento

*Dichiaro di accettare la privacy policy

Il Sistema Confindustria Romagna