Workshop e scadenze

Confindustria Scadenze Aziende Servizi
Non sei ancora registrato?
Registrati ora

Sviluppo del territorio: incontro della delegazione territoriale di Rimini di Confindustria Romagna con Comune e Forum Rimini Venture sul nuovo piano dell’arenile

La presentazione del nuovo piano spiaggia dell’arenile è stata al centro dell’incontro che si è tenuto fra la delegazione territoriale di Rimini di Confindustria Romagna, il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad e l’assessora all’urbanistica e pianificazione del territorio Roberta Frisoni accompagnati dal dirigente Carlo Mario Piacquadio e dal referente tecnico Lorenzo Turchi e il presidente di Forum Rimini Venture Maurizio Ermeti. L’appuntamento, che si è tenuto martedì 12 marzo nella sede riminese di Confindustria Romagna, rientra nella programmazione di iniziative ed incontri che la delegazione riminese di Confindustria Romagna sta portando avanti con l’obiettivo di confrontarsi per trovare il percorso migliore per la crescita e lo sviluppo di tutto il territorio.

 “L’industria del turismo e dell’ospitalità, insieme al manifatturiero, sono i pilastri dell’economia del nostro territorio - ha spiegato Alessandro Pesaresi presidente delegazione territoriale di Rimini di Confindustria Romagna – Da tempo sosteniamo che per essere attrattivi dobbiamo pensare ad un nuovo modello turistico che ci permetta di essere competitivi nel Paese e a livello internazionale.Per farlo riteniamo importante che si agisca in un’ottica di sistema con il coinvolgimento di tutti, istituzioni, enti, imprese. Appuntamenti come questo sono un’occasione importante per ragionare insieme sul percorso da percorrere”.

 “Il nuovo piano dell’arenile è un’opportunità unica per proiettare Rimini e la sua spiaggia nel futuro – ha sottolineato il sindaco Jamil Sadegholvaad – É sicuramente una sfida ambiziosa, ma che poggia su basi solide date dal grande lavoro condotto in questi mesi per arrivare a disegnare un arenile in grado di essere complementare ed armonico con la trasformazione del Parco del Mare. Un investimento epocale che racchiude in una visione e pianificazione unitaria spiaggia e lungomare, con l’obiettivo di rendere la fascia turistica sempre più attrattiva 365 giorni l’anno e quindi maggiormente competitiva a livello internazionale, dando ulteriore stimolo all’economia e all’occupazione del territorio”.

“Proseguiamo nel percorso di confronto con la città, avviato nei mesi scorsi, così da accompagnare questa fase in cui i cittadini, le associazioni e tutti i soggetti interessati hanno la possibilità di formulare le osservazioni sui contenuti della proposta di piano assunta dalla Giunta, entro il termine del 3 aprile – ha spiegato l’assessora alla pianificazione del territorio Roberta Frisoni – Crediamo che il lavoro di confronto che si sta portando avanti con le varie componenti della città sia utile per arrivare alla condivisione di un piano che rappresenta uno strumento decisivo per l’innovazione della spiaggia nel segno della qualità ambientale, della sostenibilità, dell’inclusività e dei servizi”.

"Rimini è una città in cambiamento e il suo cambiamento viene apprezzato costantemente a livello nazionale e internazionale – ha sottolineato Maurizio Ermeti presidente Forum Rimini Venture - Cambiare l'arenile e armonizzarlo con i progetti del Parco del Mare può rappresentare un nuovo salto di qualità che permetterà di caratterizzare sempre di più la nostra destinazione a livello nazionale ed internazionale. Negli anni Sessanta abbiamo insegnato al mondo un modello di vivere la spiaggia, che poi è stato replicato ovunque. Ora tocca ancora a noi essere precursori e innovare quel modello".

A chiusura di incontro, Maurizio Ermeti in veste di Presidente IEG Italian Exhibition Group, su invito del Presidente Alessandro Pesaresi che ha ribadito il ruolo di grande importanza della fiera come infrastruttura strategica, ha aggiornato i presenti sull’andamento e sulle prospettive future del Gruppo condividendo l’importanza dell’agire in un’ottica di sinergie ed obiettivi comuni per la crescita di tutto il territorio.

 

Il Sistema Confindustria Romagna