Workshop e scadenze

Confindustria Scadenze Aziende Servizi
Non sei ancora registrato?
Registrati ora

Seminario “CyberSecurity futura: per comprendere oggi la realtà di domani” Mercoledì 22 novembre 2023 / Ore 16.00 presso Confindustria Romagna sede di Forlì (Via Punta di Ferro n. 2/a) oppure on line

 

Confindustria Romagna promuove il: 

Seminario

“CyberSecurity futura: per comprendere oggi la realtà di domani”

che si terrà

22 novembre 2023 alle ore 16:00 – 17:30

presso Confindustria Romagna sede di Forlì (Via Punta di Ferro n. 2/a)

oppure on line

 

organizzato da Meta, in collaborazione con Digital Innovation Hub Emilia-Romagna. 

Nel mondo contemporaneo, sempre in rapida evoluzione, chi deve pianificare degli investimenti ha ben chiara la necessità di guardare al futuro. La CyberSecurity non fa eccezione. Per molte aziende, infatti, la sicurezza informatica rappresenta un costo rilevante, ma anche necessario, per mitigare un rischio che non può essere ignorato. Si tratta quindi di un investimento da programmare e progettare con attenzione, avendo ben presenti le esigenze di oggi e, soprattutto, quelle di domani. Tecnologie quali l’Intelligenza Artificiale, l’Edge computing e i Big Data stanno già incidendo sui processi, sui costi e, soprattutto, sul rischio. Cerchiamo di capire come!

 

PROGRAMMA 

Apertura dei lavori

  • Barbara Calzi, Coordinatrice Servizio Innovazione Confindustria Romagna 

Relatore

  • Gabriele D’Angelo, Ricercatore confermato dell’Università di Bologna. Si occupa di simulazione e CyberSecurity. Insegna CyberSecurity al Campus di Cesena e alla Bologna Business School. 

Case Study

  • CERTEGO Gruppo Vem Sistemi - Gianluca Conficoni, Sales & Channel Manager
  • GENCOM VAR GOUP - Emanuele Panuccio, Head of Network Security Var Group
  • ITWAY - Angelo Salice, Manager della Business Unit di Cyber Security & Resiliency
  • TOMWARE - Marco Guardigli, Ingegnere, Imprenditore e Direttore tecnico
  • YOROI - Marco Ramilli, Founder & CEO 

 

 

 

Q&A 

L’incontro è dedicato a imprenditori, membri del CDA, innovation manager, IT manager, responsabili acquisti. 

Inoltre, per le aziende interessate ad approfondire l’argomento, sarà possibile organizzare degli incontri One to One con il Prof. Gabriele D’Angelo.

 

Modalità di adesione 

La partecipazione al seminario, la cui iscrizione è obbligatoria, è gratuita per le aziende associate. 

Si informa che la partecipazione al seminario sarà in Presenza e a distanza. 

Le Aziende interessate dovranno far pervenire la loro adesione tramite il seguente link entro e non oltre il prossimo 21 novembre specificando nel modulo di iscrizione la modalità di partecipazione (on line o in presenza). 

Le aziende iscritte riceveranno tutte le indicazioni per il collegamento il giorno prima del seminario. 

Per informazioni segreteria organizzativa vbombardi@confindustriaromagna.it. 

Per le aziende non associate, il costo di partecipazione è pari a € 100,00 + IVA a persona.

Di seguito, le coordinate per provvedere al pagamento tramite bonifico bancario da effettuarsi, esclusivamente da parte delle tipologie di aziende succitate, presso CREDIT AGRICOLE – CARIPARMA, Codice IBAN: IT 64 F 06230 24293 000030099823, intestato a Assoservizi Romagna Srl. Inviare la ricevuta di pagamento a gbagnolini@confindustriaromagna.it, indicando altresì i dati necessari per la relativa fatturazione (Ragione sociale, indirizzo, Partita Iva).

Requisiti tecnici per la partecipazione a distanza

Per partecipare, è necessario verificare i seguenti requisiti tecnici per evitare problemi con la connessione:

  • Sistema Operativo: Windows 7 o superiore
  • Browser – Google Chrome 80; Microsoft EDGE
  • Internet connection – Strong
  • Apple macOS – necessario scaricare l’App MicrosoftTeams 

Si consiglia vivamente l’uso del PC. 

Al termine della sessione di approfondimento verrà lasciato spazio alle domande dei partecipanti che potranno essere inviate in chat.

Suggeriamo di dotarsi di cuffie auricolari per fruire dei contenuti audio in maniera più nitida.

 

Per ulteriori informazioni, le Aziende interessate possono rivolgersi al Servizio Innovazione (Ref. Barbara Calzi bcalzi@confindustriaromagna.it – 0543727701).

 

Il Sistema Confindustria Romagna