Non sei ancora registrato?
Registrati ora

Le proposte di Confindustria per un’Europa competitiva - documento integrale e sintesi

Roma, 20 febbraio 2024 - Il futuro dell’Europa è legato al Rinascimento dell’industria europea. È una sfida globale che può essere vinta solo puntando su una rinnovata competitività della nostra industria.

L’Europa ha un ruolo fondamentale per la vita delle imprese italiane e Confindustria ha sempre riconosciuto questo ruolo e investito per fare ascoltare la voce delle imprese italiane a Bruxelles, impegnandosi in un dialogo costruttivo con tutte le istituzioni europee, ma anche stabilendo un dialogo strutturato con le principali altre Confindustrie europee, a partire dalla BDI tedesca e dal MEDEF francese. 

In questi anni abbiamo più volte e in diversi modi presentato le nostre proposte per costruire un’Europa più prospera, equa e sostenibile, in altre parole: più competitiva.

Il Parlamento europeo che sarà eletto nel prossimo giugno dovrà prendere decisioni vitali per l’Unione europea: la guerra in Ucraina e in Medio Oriente, la crisi energetica e quella delle materie prime, le iniziative dei nostri competitors globali ( in primis USA e Cina) richiedono all’Europa di prendere delle iniziative forti e senza precedenti, e di farlo velocemente. 

Confindustria vuole continuare a fare la propria parte.Non vogliamo limitarci a denunciare i freni e le strozzature che ci rallentano, ma indicare la strada da percorrere proponendo azioni concrete e principi che devono, a nostro giudizio, costituire la bussola alla quale guardare per prendere le future decisioni in Europa.

In allegato il documento integrale e la sintesi.

 

Il Sistema Confindustria Romagna