I prossimi appuntamenti

Confindustria Scadenze Aziende Servizi
Non sei ancora registrato?
Registrati ora

La delegazione di Confindustria Romagna in visita al cantiere del PSBO nuovo piazzale Kennedy

Anche la delegazione di Confindustria Romagna, mercoledì 1 luglio, ha partecipato alla visita al cantiere del Psbo di piazzale Kennedy organizzata dal Comune di Rimini. All'incontro, come si legge nella nota stampa del comune, hanno partecipato una quarantina di imprenditori riminesi, sia del Consiglio generale di Confindustria Romagna sia delle altre associazioni cittadine, dagli albergatori, ai bagnini, all’artigianato e al commercio e il rettore Rettore dell’Alma Mater di Bologna Francesco Ubertini. 
L'obiettivo dell'opera - ha dichiarato il sindaco Andrea Gnassi - è di fare sì che questo immane sforzo che la Città ha compiuto in questi anni sul fronte del rinnovamento ambientale e della propria offerta turistica divenga patrimonio dell’intero Paese".
Gli imprenditori sono entarti nel cantiere del Psbo che si trova nel rush finale, scendendo nel cuore dell’immensa vasca di laminazione di ben 25.000 metri cubi di volume prima che, con la conclusione dei lavori, l’entrata in funzione dell’impianto la renda per sempre impossibile.
La programmazione prevede l’ultimazione dei lavori già nelle prossime settimane con l’entrata in esercizio della vasca di laminazione e il completamento della riqualificazione della piazza, la più visibile e spettacolare, con l’apertura del belvedere al di sopra del nuovo presidio idraulico, il cosiddetto ‘torrino’.
"Quello di Piazzale Kennedy – ha spiegato il Sindaco Gnassi accompagnando gli ospiti anche ad una “prima” del Parco del Mare che sta per essere ultimato sul tratto del lungomare Di Vittorio - è un progetto di grande rilevanza, non solo dal punto di vista impiantistico, ma anche per essere il punto di convergenza tra opera idraulica e gli indirizzi di pianificazione urbanistica e di riqualificazione della città, proprio come il Parco del Mare che qui, prima di allungarsi per tutto il litorale della città, da nord a suda, da Torre Pedrera a Miramare, sta completando le sue prime fase per restituire a turisti e riminesi una città profondamente rinnovata e bellissima che dell’ambiente, sostenibilità, bellezza fa il suo biglietto da visita.”

Il Sistema Confindustria Romagna