Non sei ancora registrato?
Registrati ora

WEBINAR “POST- LUXURY: LUSSO SOSTANZIALE versus LUSSO ICONICO - Una opportunità per le imprese del fashion Made in Italy” - Mercoledì 30 settembre 2020 dalle 15:00 alle 17:00

Per sostenere i percorsi di internazionalizzazione delle imprese del territorio, Confindustria Romagna promuove il 

WEBINAR 

“POST- LUXURY: LUSSO SOSTANZIALE versus LUSSO ICONICO 

Una opportunità per le imprese del fashion Made in Italy” 

Mercoledì 30 settembre 2020 dalle 15:00 alle 17:00

 

organizzato da Romagna Servizi Industriali Srl in collaborazione con il Dott. Francesco D’Antonio dello Studio D’Antonio di Milano. 

OBIETTIVO

L’incontro si propone di analizzare nell’attuale situazione contingente di crisi sanitaria - sociale – economica, la fase “Post Luxury”, che non ha solo prodotto un “corto circuito” di forniture e vendite nel mondo, ma ha anche portato a una nuova logica di acquisto del prodotto “luxury”.

DESTINATARI

Aziende del settore lusso, moda e calzature.

Imprenditori, Export Manager, Responsabili e Addetti Ufficio Commerciale e Marketing, Import-Export.

PROGRAMMA: 

  • Fase globale attuale ed effetti sulle dinamiche di acquisto del prodotto “luxury”.

Nella fase “post-luxury”, la domanda di prodotto di lusso sperimenta una decisa virata verso preferenze di acquisto dove la “sostanza” del prodotto supera in termini di peso specifico la “forma” dell’immagine connessa al marchio. 

  • I mercati che sosterranno la ripresa delle vendite dei prodotti “luxury”.

Per la crisi di alcuni operatori di riferimento del canale retail del lusso e per l’emersione di differenti categorie di clientela e nuovi comportamenti di acquisto (see now, buy now), sono state ridefinite le priorità in termini di canali commerciali da impiegare nella distribuzione commerciale del prodotto “luxury”. 

  • Pianificare la distribuzione commerciale rispetto alle nuove modalità di acquisto delle categorie di riferimento dei clienti luxury, millennials e

Nella fase “post-luxury” i canali commerciali da presidiare sono più immateriali e integrano processi di vendita differenti (vendita produttore – consumatore, vendita produttore – rivenditore/insegna, vendita produttore/canale distributivo).

Modalità di adesione

La partecipazione al WEBINAR, la cui iscrizione è obbligatoria, è gratuita per gli associati.

Per le aziende non associate, il costo di partecipazione è pari a € 90,00 + IVA a persona.

Di seguito, le coordinate per provvedere al pagamento tramite bonifico bancario da effettuarsi, esclusivamente da parte delle tipologie di aziende succitate, presso CREDIT AGRICOLE – CARIPARMA, Codice IBAN: IT 64 F 06230 24293 000030099823, intestato a Romagna Servizi Industriali Srl. Inviare la ricevuta di pagamento a gbagnolini@confindustriaromagna.it, indicando altresì i dati necessari per la relativa fatturazione (Ragione sociale, indirizzo, Partita Iva). 

Le Aziende interessate dovranno far pervenire la loro adesione a gfornasari@confindustriaromagna.it entro e non oltre il prossimo 28 settembre 2020

Prima delle data di svolgimento del webinar, le aziende iscritte riceveranno tutte le indicazioni per il collegamento.

Requisiti tecnici per la partecipazione

Per partecipare, è necessario verificare i seguenti requisiti tecnici per evitare problemi con la connessione:

  • Sistema Operativo: Windows 7 o superiore
  • Browser – Google Chrome 80; Microsoft EDGE
  • Internet connection – Strong 

Si consiglia vivamente l’uso del PC. 

Al termine della sessione di approfondimento verrà lasciato spazio alle domande dei partecipanti che potranno essere inviate in chat.

Suggeriamo di dotarsi di cuffie auricolari per fruire dei contenuti audio in maniera più nitida.

Per ulteriori informazioni, le Aziende interessate possono rivolgersi al Servizio Internazionalizzazione

 

Lara Piraccini – Tel. 0543 727701 - E-mail: lpiraccini@confindustriaromagna.it  

Delia Bruno – Tel. 0544 210403 - E-mail: dbruno@confindustriaromagna.it

 

Iscriviti all'appuntamento

*Dichiaro di accettare la privacy policy

Il Sistema Confindustria Romagna