I prossimi appuntamenti

Confindustria Scadenze Aziende Servizi
Non sei ancora registrato?
Registrati ora

XII Edizione Premio Guidarello Giovani – anno 2018 adesione aziende

Confindustria Romagna, organizza anche quest’anno il Premio Guidarello per il Giornalismo d’Autore, giunto ormai alla sua XLVII Edizione.

Nel 2007 è stata istituita una sezione dedicata ai giovani: il Premio “Guidarello Giovani”, rivolto agli studenti delle scuole medie superiori della Provincia, che ha riscontrato un crescente consenso da parte degli studenti e delle scuole e che si è ormai consolidato come uno dei principali interventi di orientamento per i giovani.


Per tale ragione Confindustria Romagna, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale e con l’appoggio della CCIAA di Ravenna, ha indetto il bando di gara per la XII Edizione dal titolo “Reportage in Azienda”.
Per creare un maggior raccordo scuola/impresa, la presente edizione prevede la realizzazione di un incontro in azienda per la visita degli studenti.

Si richiede alle aziende associate la disponibilità ad aderire all’iniziativa, ospitando un gruppo/classe di studenti in visita presso la sede aziendale, per conoscere la storia, l’organizzazione e il processo produttivo.
Gli incontri saranno realizzati nell’arco di tempo che va dal 3 ottobre al 20 ottobre 2018.

L’organizzazione è a carico della nostra Segreteria Guidarello Giovani, che provvederà a coordinare tutti gli appuntamenti.


Per formulare l’adesione all’iniziativa si chiede di compilare la scheda allegata e di restituirla via e mail all’indirizzo guidarellogiovani@confindustriaromagna.it, o tramite fax al n. 0544/35258, ENTRO E NON OLTRE l’8 SETTEMBRE 2018.

L’adesione alla XII edizione del Premio Guidarello Giovani è gratuita per le aziende associate.


I nostri uffici sono a Vostra disposizione per chiarimenti e approfondimenti in merito (Rif. Sonia Celli Tel. 0544 210417, e-mail scelli@confindustriaromagna.it).

 

Allegato

 

Nella foto i vìncitori del Premio Assoluto dello scorso anno

Il Sistema Confindustria Romagna