I prossimi appuntamenti

Confindustria Scadenze Aziende Servizi
Non sei ancora registrato?
Registrati ora

Ambiente ed economia circolare in Romagna - Domani a Rimini iniziativa con Unione Petrolifera e le imprese del territorio

L’Unione Europea ha indicato la propria strategia per un’economia circolare che prevede, oltre alla revisione di diverse direttive europee di matrice ambientale, un vero e proprio cambio di paradigma da parte delle imprese, un modello di sviluppo e di fare industria che sia “circolare” e assicuri, allo stesso tempo, prospettive di crescita e di recupero di competitività. 

Su questo tema il territorio della Romagna è pronto a dare il proprio contributo, grazie alla capacità delle aziende nel ridurre la produzione di rifiuti e reimpiegarli nei propri processi produttivi, secondo modalità e procedure che devono essere conformi alle nuove norme della Commissione Economia sull’economia circolare. E’ fondamentale quindi poter contare su un contesto normativo, tecnologico ed economico che sia di supporto e non di ostacolo al raggiungimento di tali obiettivi: per questo Confindustria Romagna, in collaborazione con Unione Petrolifera, organizza venerdì 31 maggio alle ore 10 nella sede di Rimini (piazza Cavour, 4) l’iniziativa “Competitività e sostenibilità del sistema produttivo – dai principi alla realtà”.

Interverranno Gianluca Rusconi (Confindustria Emilia-Romagna) Marco Ravazzolo (area Politiche industriali, Confindustria) Donatella Giacopetti (responsabile Salute, sicurezza e ambiente Unione Petrolifera) e Luigi Vicari (direttore Arpa Romagna). Saranno analizzati casi aziendali di economia circolare ambientale in Romagna: Petroltecnica, Alma Petroli e Sogliano Ambiente.

L’iniziativa è aperta al pubblico, per informazioni e iscrizioni: 0543 352311 agnoli@confindustriaromagna.it 

Il Sistema Confindustria Romagna