I prossimi appuntamenti

Confindustria Scadenze Aziende Servizi
Non sei ancora registrato?
Registrati ora

FIERE, HOLDING REGIONALE OPPORTUNITA’ IRRIPETIBILE

 

“La holding tra le fiere di Bologna, Rimini e Parma è un’opportunità irripetibile di crescita che comporterebbe un grandissimo salto di competitività per tutta la Regione. Il potenziale di quell’alleanza è enorme: il polo fieristico regionale diventerebbe il primo in Italia e il quinto in Europa. Confindustria non può che vedere con favore quella che è la prima e più naturale soluzione per rafforzare un settore strategico del nostro territorio”. Così il presidente di Confindustria Romagna, Paolo Maggioli, commenta il dibattito sugli enti fieristici che ha subito una positiva accelerazione dopo l’incontro dei giorni scorsi in Regione tra il presidente Bonaccini, i sindaci dei tre comuni e i presidenti dei tre enti coinvolti.

“Le premesse ci sono tutte, i numeri parlano chiaro sul potenziale di questa alleanza: per competere sul mercato fieristico bisogna diventare player internazionali, siamo di fronte ad una grande opportunità per il nostro territorio. La fiera di Rimini, grazie a visione, coraggio e intuito, ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Immaginiamo quali traguardi potrebbero raggiungere le tre realtà unite e non lasciamoci sfuggire la possibilità di diventare un polo fieristico capace di giocare la sua partita a livello mondiale, di diventare vetrina privilegiata per eventi internazionali di ogni settore, dall’agroalimentare al wellness, dal comparto motoristico a quello dell’edilizia”.

Confindustria Romagna auspica quindi che, nei prossimi incontri, prevalga la coesione tra tutti i soggetti coinvolti e l’ipotesi di sinergia tra i tre poli si concretizzi quanto prima.

 

Il Sistema Confindustria Romagna