Non sei ancora registrato?
Registrati ora

Tra Famiglia e Carriera. Convegno sulle pratiche di innovazione sociale per il lavoro femminile

Tra Famiglia e carriera. Questo il titolo del convegno che si è svolto giovedì 5 aprile nella sede di Rimini Innovation Square ed organizzato dal Comune di Rimini e da La Casa delle Donne di Rimini con il patrocinio di Confindustria Romagna, Alma Mater Studiorum Bologna, Piano Strategico di Rimini, Camera di Commercio della Romagna, Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Uni.Rimini. L'incontro ha rappresentato un'importante occasione di confronto sul tema delle nuove pratiche di innovazione sociale per il lavoro femminile. Imprenditori, lavoratori,  sindacati, rappresentanti delle istituzioni ed esperti della materia, si sono riuniti per una riflessione sul benessere lavorativo e familiare femminile sia dal punto di vista delle donne che delle aziende.
Molti gli argomenti trattati e gli spunti emersi, dalle pratiche per agevolare la condizione lavorativa, incluso il rientro al lavoro post-maternità delle donne con figli,  alle pratiche di smart working, di welfare e di responsabilità sociale d'impresa. Numerosi gli ospiti intervenuti fra cui i rappresentanti di importanti realtà aziendali del territorio, associate a Confindustria Romagna, che hanno portato la loro significativa testimonianza raccontando le pratiche adottate con successo proprio per facilitare le donne sempre più impegnate nel duplice ruolo fra famgilia e carriera. 

Dopo i saluti introduttivi di Gloria Lisi, Vicesindaco del Comune di Rimini e di Michela Orlandi, Componente Commissione Pari Opportunità del Comune di Rimini, il Prof. Stefano Zamagni, economista, Università degli Studi di Bologna, ha svolto un'analisi  su “L’armonizzazione dei tempi di vita e lavoro nel contesto delle politiche di innovazione sociale”. 
Sono seguiti i contributi della Prof.ssa Maria Gabriella Baldarelli, Dipartimento di Scienze Aziendali, Università degli Studi di Bologna (Responsabilità sociale d’impresa e lavoro femminile) e del  Avv. Sergio Alberto Codella, Studio Legale Associato Boursier Niutta & Partners di Roma (Orientamenti recenti sullo smart working).

Si è poi tenuta una tavola rotonda a cui hanno partecipato Cristina Maggioli (Gruppo Maggioli Spa), Paola Arcangeli (Focchi Spa), Fabrizio Moretti (Colorificio MP), Elisa Tamagnini (Gruppo SGR), Matteo Lessi (Gruppo Teddy), Carmelina Angela Fierro Consigliera di parità Rimini, Claudia Cicchetti CGIL, Franco Garofalo CISL, Giuseppina Morolli UIL Mariangela Palumbo e Dario Parizzi Agenzia Adecco

Il Sistema Confindustria Romagna